RISTRUTTURAZIONE, RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E ARREDO D’INTERNI A BRESCIA – CASA DI FAMIGLIA

  • interior design, prima e dopo, riqualificazione energetica, ristrutturazioni
  • Privato

Intervento di ristrutturazione, riqualificazione energetica e arredo d’interni.

RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO A BRESCIA - NUOVA VITA ALLA CASA DI FAMIGLIA

Un nucleo famigliare che nasce e la voglia di dare nuova vita alla casa di famiglia: da qui prende il via il progetto di ristrutturazione, riqualificazione energetica e arredo d’interni.

L’appartamento è  posto al primo piano di una villa unifamiliare. Necessitava di una serie di interventi di ristrutturazione sull’ involucro esterno atti al miglioramento dell’ efficienza energetica e del comfort termico.

Il manto di copertura in coppi è stato sostituito da una copertura in lamiera coibentata, è stato realizzato il rivestimento esterno a cappotto sono stati sostituiti i serramenti esterni: tutto questo unito al totale rifacimento di impianti elettrico ed idraulico.

Inoltre è stato realizzato l’ impianto di riscaldamento a pavimento.

Il desiderio dei proprietari era quello di trasformare gli ambienti in modo da rappresentare al meglio la propria personalità senza stravolgere il distributivo interno.

Progetto

Nasce così l’idea di aprire un varco tra living ed ingresso per portare maggiore luce a quest’ ultimo e dare agli invitati l’idea di arrivare immediatamente nel cuore del calore domestico: grande camino realizzato al centro del salotto. 

La scelta di sbiancare il legno della copertura nasce dalla volontà di illuminare gli ambienti lasciando traccia del passato.

A proposito di design, l’ampia cucina con isola attrezzata intorno alla quale potersi riunire, dove protagonisti sono le geometrie essenziali ed i colori neutri.

Grande attenzione è stata dedicata alla progettazione degli ambienti del bagno:

  • in quello degli ospiti, dove si è osato con le ceramiche della collezione AZULEJ che la designer Patricia Urquiola ha creato per Mutina, spicca la tinta dell’ azzurro sia nel rivestimento sia nella pittura delle pareti e nell’arredo.
  • nel bagno della camera padronale hanno prevalso le tinte neutre della terra: qui, tra eleganza e sobrietà, il design si esprime nella scelta dei sanitari.

Il pavimento in grès porcellanato grigio ricorda sia la pietra, antico, sia il cemento, moderno, ed è l’elemento unificante di tutti gli ambienti.

Una trasformazione che ha saputo mantenere l’accoglienza ed il calore della casa originaria dirigendosi in punta di piedi verso la modernità.